Acceglio il borgo in Valle Maira

Acceglio il borgo in Valle Maira

Acceglio è uno dei numerosi comuni situati nella Valle Maira, con i suoi 1200 metri s.l.m. è un posto ideale per un periodo di tranquillità a contatto con una natura rimasta intatta per la cura e la passione dei suoi abitanti, i quali consegnano al turista un luogo sereno ed accogliente.

Un piccolo borgo in provincia di Cuneo con i suoi 170 abitanti al confine con la Francia dalla quale la separa una serie di suggestivi sentieri che attraversano rigogliosi boschi di conifere, dove non è raro incontrare camosci, cervi e rapaci. È uno degli angoli più suggestivi e frequentati dagli escursionisti delle Alpi Occidentali, le cosiddette Alpi Cozie meridionali. Sede naturale per gli appassionati di arrampicate, dell’escursionismo e della mountain bike in estate, dello scialpinismo, del fondo escursionistico e delle passeggiate con racchette da neve in inverno. Un paradiso ideale per gli amanti della natura e dello sport, o per chi cerca un luogo dove rilassarsi in ogni stagione. Il Comune mette a disposizione dei turisti delle mappe in cui sono consigliati i sentieri da compiere a piedi oppure in bici.

Un’attività divertente adatta anche per le famiglie che potrete trovare da queste parti è lo Snow Tubing che consiste nel discendere le facili piste con degli appositi gommoni  realizzati appositamente per resistere alle sollecitazioni sulla neve.

 

Non solo sport

La storia di questo borgo ha inizio nel Medioevo le cui tracce sono visibili tra le vie del paesino,  del ‘400 invece i ruderi di un castello e di un’antica torre adagiati su una rocca appena fuori dal centro abitato.

Interessante da visitare è la seicentesca chiesa della Confraternita dell’Annunziata, giunta fino ai giorni nostri in ottimo stato di conservazione con tutti i suoi arredi per le funzioni religiose.

 

 

 

Per avvicinarsi un po’ di più ai giorni nostri potreste visitare Musoun D’en Bot, che significa “ la casa di una volta”, in un antico fienile è stato allestito un museo in cui si trova una ricca collezione di oggetti usati quotidianamente nelle famiglie occitane, nonché gli strumenti da lavoro di parecchi anni orsono, testimonianza di come scorreva la vita in quel luogo, uno spazio è stato dedicato agli attrezzi originali dell’epoca per la produzione del vino.

 

 

Acceglio rientra nel progetto “Borghi Sostenibili del Piemonte: località per un turismo più responsabile” .
Tags:, , , , ,