Località Sostenibili

Le località sostenibili presenti su BookinGreen, sono Comuni consapevoli  che le loro responsabilità politiche, sono strettamente legate alla gestione del territorio di loro competenza e, più in generale, alla qualità della vita delle persone che vi abitano. Questa consapevolezza li ha portati ad adottare misure  per mitigare l’impatto delle attività antropiche sull’ambiente, dotandosi di Sistemi di Gestione ambientale, di un Marchio o di un Riconoscimento che attesti il loro impegno  nell’ambito della tutela ambientale, che diventa tutela del cittadino e di quanti usufruiscono delle bellezze del luogo, per preservarle e renderle fruibili anche alle prossime generazioni.

Vi presentiamo brevemente i certificati a cui fanno riferimento i Borghi – Comuni che si sono distinti per le scelte sostenibili sottoscritte.

 

ISO 37101 “Gestione sostenibile delle comunità”

 

 

La norma ISO 37101 – Gestione Sostenibile delle Comunità, ha lo scopo di aiutare le comunità ad attuare una strategia di sviluppo sostenibile che tenga in considerazione il contesto economico, sociale e ambientale.

La ISO 37101 è studiata per offrire alle comunità una strategia di sviluppo a lungo termine, rispettando le risorse e i bisogni delle generazioni presenti e future.

Gli obiettivi di un sistema di gestione ISO 37101 sono:

Promuovere sostenibilità e resilienza nelle comunità considerando i limiti territoriali;

Rispettare le norme cogenti;

Aumentare il contributo delle comunità allo sviluppo sostenibile;

Valutare le performance delle comunità nel loro percorso di sviluppo sostenibile e misurare i livelli di smartness e resilienza raggiunti.

 

BANDIERA ARANCIONE

 

La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano rivolto alle piccole località dell’entroterra che si distinguono per un’offerta di eccellenza e un’accoglienza di qualità.

L’ottenimento del marchio avviene in base a diversi criteri tra i quali: la valorizzazione del patrimonio culturale, la tutela dell’ambiente, la cultura dell’ospitalità, l’accesso e la fruibilità delle risorse, la qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici.

Il marchio è temporaneo e subordinato al mantenimento dei requisiti nel tempo; la verifica avviene ogni tre anni con una tempistica fissata da TCI a livello nazionale, valida per tutti i Comuni a prescindere dall’anno di assegnazione del riconoscimento.

 

BORGHI SOSTENIBILI

 

 

Il progetto “Borghi Sostenibili del Piemonte: località per un turismo più responsabile” nasce per volontà della Regione Piemonte che ha scelto Environment Park, parco scientifico tecnologico per l’ambiente, come supporto allo sviluppo del progetto e come esperto di tematiche legate alla sostenibilità e alle buon pratiche energetico-ambientali.

Il progetto si inserisce nell’ambito delle strategie della Regione Piemonte volte a promuovere località e destinazioni turistiche sostenibili, valorizzando e premiando le iniziative in ambito di tutela dell’ambiente e turismo responsabile intraprese dai Comuni del territorio. Il marchio “Borghi Sostenibili” costituisce uno degli strumenti con cui la Regione Piemonte intende promuovere e qualificare l’offerta turistica.