Ecolabel

 

L’Ecolabel è uno degli strumenti individuati dalla Comunità Europea per l’attuazione di una politica di sviluppo sostenibile. Si tratta di una etichetta ecologica, istituita dalla Comunità con un Regolamento  per segnalare i prodotti ed i servizi che rispettano determinati criteri di qualità ambientale.
Il sistema si basa sul soddisfacimento di criteri stabiliti per ogni categoria di prodotto ed è controllato attraverso
specifici organismi nazionali (per l’Italia il Comitato Ecoaudit-Ecolabel).

Ecolabel è uno strumento ad adesione volontaria che viene concesso a quei prodotti e servizi che rispettano criteri ecologici e prestazionali stabiliti a livello europeo: l’ottenimento del marchio costituisce pertanto un attestato di eccellenza.

Ecolabel è quindi fondato sul rispetto di standard comuni a tutto il territorio dell’Unione Europea e consente ai prodotti e alle strutture che lo ricevono di distinguersi per l’impegno nei confronti della salvaguardia dell’ambiente.

I CRITERI DA RISPETTARE

Per ottenere il marchio devono essere rispettati precisi criteri ambientali che fissano i seguenti obiettivi:
– limitare il consumo idrico ed energetico
– limitare la produzione di rifiuti o migliorarne la gestione
– favorire l’utilizzo di fonti rinnovabili e di sostanze che risultino meno pericolose per l’ambiente
– promuovere l’informazione e l’educazione ambientale del personale e degli ospiti
– promuovere gli eco-acquisti
– utilizzare alimenti tipici locali e da agricoltura biologica.